Contatti per Aprire Agenzia Viaggi

Libri da spiaggia
Una lista di libri consigliati da leggere sotto l'ombrellone

Stanno arrivando, o per i più fortunati sono già arrivate, le tanto attese vacanze estive... e tra i tanti consigli su cosa non dimenticare, vogliamo dare anche una piccola lista di ultime novità editoriali, testi classici, libri da spiaggia nel vero senso della parola (quelli definiti a torto o ragione “frivoli e leggeri”), da preparare nello zaino della cultura oppure, meglio ancora, da fare incetta di e-book per il vostro e-reader... lasciamo quindi spazio allo staccare la spina per immergersi in un mondi fantastici...

Top 10 libri da spiaggia

1 . Cinquanta sfumature di grigio – di nero – di rosso: non poteva mancare nella nostra lista di libri da spiaggia: la trilogia ad alto tasso erotico della scrittrice E. L. James campione d'incassi in UK tanto da aver superato le vendite del Codice da Vinci e addirittura dell'amatissimo Harry Potter. Frivola quanto basta, l'opera si pone sulla falsariga di un amore illusorio votato al sesso, che si dipana, fra alti e bassissimi, fra lacci di seta e capriole a tinte hot... ATTENZIONE: Può creare dipendenza!

2 . La casa dei sette ponti: giochiamo in casa con l'ultima fatica del nostro scrittore di montagna Mauro Corona, che ancora una volta, fra realtà ed eccessi d'immaginazione popolare, ci porta sulle vette italiane con le sue storie. Ideale se, fra la sabbia bollente e i bambini che urlano in spiaggia, avete bisogno di un attimo di refrigerio montano lontano dal sole.

3 . Vertigo: se siete in partenza per l'Egitto, attenzione a non lasciarvi influenzare da un giudizio affrettato della città all'ombra delle piramidi. Trame oscure di potere e profumo di rivoluzione ne Il Cairo dei giorni nostri, abilmente scritto da Ahmed Mourad, fotografo ufficiale del regime. Un thriller mozzafiato, non esageratamente dissimile da eventi potenzialmente reali.

4 . Il gabbiano Jonathan Livingston: un classico senza tempo, ideale come libro da spiaggia per via della sua brevità, ma sicuramente emozionante sotto ogni punto di vista. La scelta ideale per chi si sente, in cuor suo, un po' gabbiano. Scritto da Richard Bach.

5 . Il ritorno del giovane principe: Vi proponiamo questo libro che ha particolarmente incuriosita parecchi e che, in Argentina, è già un vero e proprio caso editoriale; autore Argentino: A.G. Roemmers. Un non ufficiale seguito dell'universale Piccolo Principe giunto ai giorni nostri, sperando che, almeno per lui, la crisi non sia piombata come un falco con tasse sulla sua amata rosa e sulla volpe…

6 . Il tradimento preventivo. Torniamo ad autori di casa nostra con un manuale pratico per amare come un bravo italiano: le storie d'amore in spiaggia sono inevitabili, passioni che si accendono con il calar del sole e che sfumano dopo neanche una quindicina di giorni. Paolo Zagari ci offre la sua opera come una sorta di guida per essere amanti perfetti, su come creare l'occasione e l'atmosfera giusta, su come divenire indimenticabili per l'altro…

7 . Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi: non potevamo non includere il vincitore del Premio Strega 2012, l'opera scritta da Alessandro Piperno che ha scalzato per pochissimi voti il preferito Emanuele Trevi.

8 . Non avevo capito niente (di Diego De Silva): un titolo che fa pensare. Non avevo capito niente è la storia di un avvocato napoletano dei giorni nostri, ex di sé stesso e della propria vita, a metà in ogni propria situazione esistenziale. Eppure questo libro è assolutamente divertente, ironico, a tratti dissacrante.

9 . Marito è moglie (di Régis de Sà Moreira): se volete togliervi un sassolino dalla scarpa, regalate alla vostra metà questo libro da spiaggia che, in modo paradossale e simpatico, fa luce sull'incomunicabilità e l'incomprensione fra uomo e donna. Alla fine della lettura due saranno le reazioni possibili: o una graduale presa di coscienza con "Hai visto? Avevo ragione io!" oppure un "Non avevo capito niente…".

10 . Walden. Ovvero vita nei boschi (di Henry David Thoreau): Trasferitevi nel bosco! Sebbene possa sembrare un'esclamazione esagerata, è proprio questo l'argomento di questo libro da spiaggia proposto, un resoconto reale dell'esperienza dell'autore che dal 1845 al 1847 (per due anni, due mesi e due giorni) lasciò la società metropolitana per dedicarsi alla riscoperta di un nuovo vivere panico con la natura.





  • Condividi GiraMondo Viaggi su Facebook
  • Condividi GiraMondo Viaggi su Twitter
  • Condividi GiraMondo Viaggi su Linkedin
  • Condividi GiraMondo Viaggi su Google Plus
Come Aprire un'Agenzia di Viaggi

GiraMondo Libri da spiaggia - Trilogia Cinquanta Sfumature

Aprire Un Agenzia di Viaggi

GiraMondo Libri da spiaggia - La casa dei sette ponti

Come Aprire Agenzia di Viaggi

GiraMondo Libri da spiaggia - Vertigo

Aprire un'Agenzia di Viaggi

GiraMondo Libri da spiaggia - Il gabbiano Jonathan Livingston

Come Aprire un'Agenzia Viaggi

GiraMondo Libri da spiaggia - Il ritorno del giovane principe

Come Aprire Agenzia Viaggi

GiraMondo Libri da spiaggia - Il tradimento preventivo

Aprire un'Agenzia Viaggi

GiraMondo Libri da spiaggia - Inseparabili

Aprire Un Agenzia Viaggi

GiraMondo Libri da spiaggia - Non avevo capito niente

Aprire Agenzia di Viaggi

GiraMondo Libri da spiaggia - Marito è moglie

Aprire Agenzia Viaggi

GiraMondo Libri da spiaggia - Walden - Ovvero vita nei boschi

 

 
Compila per informazioni su come aprire un'agenzia Viaggi

Dichiaro di aver letto l'informativa ex art. 13 D.Lgs. 196/2003 contenuta nella pagina "Informativa Completa", e ho compreso che i miei dati verranno trattati da Giramondo srl per dare corso alla richiesta di informazioni e per l'eventuale gestione del rapporto contrattuale.